Riposo nella fuga in Egitto

Riposo_nella_fuga_in_egittoAbbandonate le tele a carattere simbolico,Caravaggio si cimente nella pala sacra il Riposo nella fuga in Egitto.Nel dipinto vi è raffigurato un angelo in piedi che suona un violino volgente la testa verso sinistra va scoprendo le spalle alate,San Giusepppe seduto gli regge il libro delle note.Dall’altro lato siede la Madonna con capo piegato sembra dormire con il bambino stretto al grembo.Tali figure sono collocate in un paesaggio realizzato attraverso tonalità di verdi,bruni e gialli dove il sentimento del divino rappresentato riesce a convivere in perfetta armonia con quello reale.La struttura vede lo spazio sviluppato su piani paralleli dove la luce non funge da frealizzatrice di forme,ma come elemento naturale che conferisce chiarezza alla scena.Ciò si nota soprattutto sull’angelo,esaltando il candore del velo,e sui volti personaggi.


Olio su tela
130×169 cm
Galleria Doria Pamphili,Roma

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply