Terrazza sul mare a Sainte-Adresse

Claude-Monet-Terrazza-sul-mare-a-Saint-AdresseNel 1865,nuovamente in Normandia,Monet si trovò a dipingere con il pittore Courbet,che lo influenzò con il suo stile e la sue composizioni.Ma a differenza di quest’ultimo,che secondo tradizione dipingeva la tela con un fondo scuro,Monet lavorava su tele bianche,ottenendo un risultato di maggiore luminosità nonostante l’uso di colori opacho.Sviluppando così quelli che lui stesso defiiva “esercizi di effetti di luce e di colore”.Nel 1866,Monet arrivò a dipinti come la Terazza sul mare a Saint-Andresse dove si avverte un’interpretazione del tutto originale del naturalismo appreso da Coubert,caratterizzato dall’uso di pennellate libere per quanto riguarda il mare e di colori puri molto vividi,dipinti anche a piccoli tocchi con l’intenzione di riprodurre le vibrazioni della luce.

Olio su tela
97×130
Metropolitan Museum of Art,New York

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply