L’albero argentato

maggio 28th, 2010

L'albero_argentatoMondrian riconosce al cubismo l’aver introdotto nella pittura elementi plastici e una nuova tecnica,sottolineando l’importanza della determinazione dello spazio tramite la costruzione dei volumi.Ma se il cubismo lo aiutò ad allontanarsi da una visione soggettiva della realtà,non fù certo questa maniera espressiva a condurlo verso lo stile dell’astrazione.Questo distacco verrà in Mondrian con lenti e faticosi passaggi e ripensamenti.Già nel dipinto L’albero argentato l’artista semplifica la struttura della composizione,riducendo le immagini reali in coordinate visive pure,alle semplici linee orizzontali e verticali.Meno forte diventa il richiamo realistico,più la composizione viene realizzata dal ritmo e dal rapporto dei valori cromatici.


Olio su tela
78,5×167,5 cm
Geneentenmuseum,L’Aia

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply