Autoritratto Con Fascia E Pipa

autoritratto-con-fascia-e-pipa
L’episodio piu’ grave accadde nel dicembre del 1888: Van Gogh avrebbe rincorso per strada Gauguin con un rasoio, rinunciando ad aggredirlo quando Gauguin si volto’, affrontandolo. Tornato a casa, mentre Gauguin ando’ ad alloggiare in albergo, preparandosi a lasciare Arles, Van Gogh, in preda ad allucinazioni, si taglio’ meta’ dell’orecchio sinistro, lo incarto’, lo consegno’ a Rachele, una prostituta del bordello che i due pittori erano soliti frequentare, e torno’ a dormire a casa sua. La mattina seguente venne fatto ricoverare dalla polizia in ospedale: ne usci’ il 7 gennaio 1889.

Olio su tela
1889
Collezione Privata

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply