Notte Stellata

notte-stellataRealizzata nel 1889 riprende un tema già affrontato in un precedente dipinto, La Notte stellata di Saint-Rémy. Questo dipindo testimonia un momento di grande forza espressiva nell’ evoluzione stilistica di Van Gogh. Summa della sua concezione naturalistica, non tanto in senso filosofico, ma nel su rapporto quotidiano, visivo, con il mondo esterno, soprattutto col firmamento, è evidente l’intento dell’ autore di rappresentare un mondo sensibile, che affascina per la sua grandiosità, per l’ energia che può emanare. Violenti copli di pennello generano vortici di luce e di colore che suggeriscono il senso di vertigine dell’ autore davanti allo spettacolo notturno. La natura appare percepita come potenza incontrollabile, nella quale l’ uomo si smarrisce.

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply